Come ben sai la paleodieta è tra le più rigorose e selettive in termini di dolci, ma ciò non significa che sono tassativamente vietati. I dolci Pleo si possano inserire con equilibrio nella dieta se vengono realizzati con ingredienti naturalmente sani, leggeri e gustosi, secondo le tipiche regole Paleo.

Ma sai qual’è il vero problema? Non è semplice trovarli. Ecco perché sempre più persone si armano di toque blanche e iniziano a autoprodursi dolci Paleo in casa, genuini e salutari, ma soprattutto BUONI.

La regola principale da tenere sempre a mente riguarda la selezione degli ingredienti. I dolci tradizionali vengono realizzati con ingredienti che non sono adatti a un consumo, perché, in qualche modo sono nocivi per l’organismo o sono pesanti da digerire e non ci permettono di mantenere la linea.

Invece, come vedremo a breve, esistono degli ingredienti davvero inconsueti che possono sostituire quelli tradizionali dell’industria dolciaria, che ricordiamo, non considerano affatto e non mettono in primo luogo la salute dell’uomo.

Infatti è risaputo. Il dolci sono pesanti da digerire, aumentano la glicemia nel sangue e possono causare il diabete. Quindi prima di assaporare il piacere dovresti chiederti: come è stato realizzato? quali ingredienti hanno usato? latte in polvere, zuccheri industriali, conservanti, additivi, grassi idrogenati?

Ma ora smettila di farti domande! Realizzare dolci sani non è difficile e con la dieta Paleo è ancora più semplice. Meno ingredienti, meno calorie, meno tempo e minor difficoltà. Non devi essere Chef, basta poco! E con un po di creatività 😁 potrai per dare quel tocco di originalità alle tue ricette.

LEGGI ANCHE: Ricetta torta Paleo al cioccolato

10 ingredienti sostitutivi per realizzare deliziosi dolci Paleo

Come abbiamo detto la regola cardine per realizzare dolci Paleo riguarda appunto gli ingredienti da scegliere. Ma quali sono i principali ingredienti sostitutivi che non possono mai mancare in cucina?

Nello specifico abbiamo selezionato i nostri sostituti della farina tipo 00, dello zucchero industriale, dell’olio di mais e di girasole, del burro, dello strutto e di tante altre robacce che preferiamo evitare.

In generale gli ingredienti sostitutivi che usiamo per realizzare i nostri dolci sono la farina di cocco e di mandorle, l’olio di cocco, il latte di cocco e di mandorle, lo zucchero naturale e altre chicche. Ma vediamole più da vicino.

Farina di cocco

Farina di cocco biologica NATURSEED, non raffinata ne sbiancata, cruda e senza glutine. Ottima per realizzare impasti e per infarinare dolci. In generale la farina di cocco ha un alto contenuto di fibre e proteine, a differenza dei carboidrati che se ne contano pochi. Per questo motivo la farina di cocco è il sostituto perfetto delle farine convenzionali.

Latte di cocco

Questo latte di cocco leggermente cremoso è perfetto anche come ingrediente base per i dolci. A differenza del latte vaccino è decisamente più naturale e leggero. Quindi se devi realizzare una ricetta Paleo potresti considerare questa valida alternativa.

Olio di cocco

L’olio di cocco è un grande alleato anche in cucina. Sia per infornare che nel pentolino lo puoi usare per sostituire il burro, lo strutto e altri simili. Nello specifico ti consigliamo il CocoNativo biologico “extravergine”, perché, contiene fino al 53% di acido laurico e viene spremuto a freddo senza aggiunta di acidi grassi transgenici.

Farina di mandorle

Anche la farina di mandorle, al pari della farina di cocco, è un ottima alternativa per realizzare gli impasti e per infarinare dolci. Noi preferiamo questa farina finissima di mandorle siciliane di altissima qualità, dal sapore unico e inconfondibile.

Latte di mandorle

Realizzato con mandorle da agricoltura biologica e dolcificato naturalmente con zucchero di canna biologico. Ci piace la consistenza e il sapore deciso, proprio ciò che serve per realizzare dolci Paleo profumati e deliziosi. 

Farina di manioca

Se ancora non la conosci ti consigliamo di provarla subito per realizzare la nostra Torta Mirtilla che puoi trovare alla fine dell’articolo. La farina di manioca ha un gusto delicato ed è piuttosto versatile. Semplicemente perfetta per realizzare torte soffici, pancake, waffle, panini e pagnotte.

Agar Agar in polvere

I gel realizzati con Agar Agar PUREFOOD sono inodore e si sciolgono in bocca non alterando minimamente i sapori. Puoi usare questo addensante naturale per realizzare dolci e ricette di ogni genere, sane e 100% biologiche.

Crema di cocco

Questa chicca della Natural World, spalmabile al cocco, è una vera delizia. Prodotto in piccoli lotti, con amore e cura, da un produttore artigiano. Non per nulla ha vinto il Premio Grande Gusto per tre anni consecutivi. Il suo uso in cucina è davvero versatile, ma senza dubbio non puoi farne a meno per realizzare i tuoi dolci Paleo. Una sola avvertenza: direttamente dal barattolo può causare più dipendenza della Nutella;  ma ovviamente si scherza.

Zucchero fior di cocco

Eccoci arrivati al momento più delicato, quello dove molti cadono. É vero…lo zucchero è Paleo! Ma ci sono zuccheri e ZUCCHERI. Prova a sostituire una volta per tutto lo zucchero bianco con lo zucchero fior di cocco e la tua ricetta sarà per davvero Paleo. Questo è quello che usiamo noi di solito, Vincitore del premio “Great Taste Award 2017 – 1 stella”, e ti suggeriamo assolutamente di provarlo. Non ci sono paragoni.

Zucchero di dattero

Come lo zucchero di cocco anche quello realizzato con i datteri è decisamente salutare, per questo risulta più adatto al consumo quotidiano. Dal gusto caramellato i granuli si sciolgono a fatica. Ma credimi, è un piacere unico sentirli in bocca. Ottimo come ingrediente per cucinare dolci, ma senza tutti i lati negativi dello zucchero tradizionale.

Muffin Paleo al cocco

Deliziosi muffin a basso contenuto calorico, privi di latticini e glutine. Realizzati con farina di cocco, curcuma, vaniglia e miele. L’olio di cocco vergine dall’aroma dolce è perfetto per cucinare in padella o nel forno perché resiste al calore.

NOTA BENE: gli ingredienti sono giusti per 6 muffin. Fai raffreddare i muffin per qualche ora in un luogo fresco prima di degustare.

INGREDIENTI

  • 2 uova biologiche
  • 100 g di farina di cocco
  • 50 g di olio di cocco extravergine
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • 60 g di miele di acacia
  • 1 pizzico di Pepe di Caienna
  • 1 pizzico di vaniglia macinata

PASSAGGI

  1. Usa una ciotola capiente per mischiare la farina di cocco con la curcuma. Quindi aggiungi 10 cl di acqua bollente, mescola bene, e lascia riposare il tutto per 15 minuti.
  2. Usa una casseruola per far sciogliere 50 g di olio di cocco a fuoco lento, poi spegni subito il fuoco e aggiungi il miele. Versa anche la farina di cocco con la curcuma. Poi rompi le uova e aggiungile. Infine versa pure la vaniglia ed il pepe e mescola a lungo.
  3. Ungi una teglia in silicone con le forme per 6 muffin, oppure usa singoli bicchieri da forno. Quindi riempi la teglia con la miscela per i muffin appena fatta e livella la superficie con una spatola.
  4. Metti i muffin nel forno preriscaldato a 170°, per circa 20 minuti. Dopo aver verificato la cottura, spegni il forno e lascia i muffin ancora dentro le forme per una decina di minuti. Infine conservali per qualche ora in un luogo fresco.

Torta Mirtilla

Un tortino Paleo davvero speciale, leggero e friabile!

INGREDIENTI

  • 6 uova biologiche
  • 90 g di farina di cocco
  • 60 g di farina di manioca
  • 40 g di olio di cocco extravergine
  • 2 cucchiai di sciroppo di fiori di cocco
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 125 g di mirtilli

PASSAGGI

  1. Riscalda il forno a 200°. Poi versa le farine in un recipiente con il bicarbonato. Quindi setaccia bene il tutto.
  2. Prendi un altro recipiente, rompi le uova, aggiungi lo sciroppo di cocco. Quindi usa una frusta per mescolare il tutto.
  3. Riversa a poco a poco la farina nel recipiente con le uova e mescola bene il tutto fino ad ottenere una crema omogenea.
  4. Aggiungi l’olio di cocco allo stato liquido (se necessario riscaldalo).
  5. Aggiungi i mirtilli (conserva qualche mirtillo) e mescola nuovamente il tutto.
  6. Fai colare il preparato in uno stampo da forno e cospargi la superficie con i mirtilli avanzati (pressali con un dito). Inforna lo stampo per 30 minuti a 200°.
  7. Infine lascia la torta Mirtilla all’aria aperta, in un luogo fresco per qualche ora.

Panna cotta Paleo

Dessert stile panna cotta, ma senza panna nè lattosio, 100% vegetale. Si prepara in 10 minuti e si conserva in frigo per circa 6 ore. Fresca e delicata, con frutti rossi e aroma di vaniglia.

NOTA BENE: gli ingredienti sono giusti per 6 coppette. Se non riesci a trovare i frutti di bosco freschi puoi usare tranquillamente quelli surgelati senza conservanti.

INGREDIENTI

  • 400 ml di latte di cocco
  • 2 fogli di gelatina vegetale (in alternativa puoi usare l’Agar Agar in polvere, circa 20 g)
  • 2 cucchiai di miele
  • 2 cucchiai di estratto di vaniglia
  • 250 g di frutti rossi freschi *

*lamponi, mirtilli, more, ribes e bacche di acai.

PASSAGGI

  1. Metti i fogli di gelatina in un recipiente d’acqua fredda per 10 minuti. Successivamente devi drenare tutta l’acqua con un filtro.
  2. Metti 350 ml di latte di cocco in una casseruola media e aggiungi la gelatina. Accendi il fuoco e riscalda il tutto, mescolando continuamente, fino ad ottenere una miscela omogenea.
  3. Aggiungi il latte di cocco restante, il miele e l’estratto di vaniglia. Continua a mescolare per rendere il tutto nuovamente omogeneo. Quindi spegni il fuoco e lascia raffreddare il tutto per 10 minuti.
  4. Distribuisci il composto ottenuto in 6 bicchieri da dessert. Copri i bicchieri con la pellicola. Metti i bicchieri in frigo per minimo 6 ore.
  5. Ora il dessert è pronto per essere guarnito. Prendi una buona dose di frutti rossi e pestali. Aggiungi una goccia di miele e un tappo di latte. Continua a pestare fino a quando non ottieni una crema densa e omogenea.
  6. Versa la coulis di frutti rossi appena fatta nei bicchieri (mezzo cm è sufficiente). Per concludere prendi i frutti rossi che sono rimasti e decora i dessert a piacimento.

FORSE TI INTERESSA: Menu Paleo completo per Natale

La prima piattaforma online interamente dedicata allo stile di vita Paleo.