La Paleodieta chiamata anche dieta paleolitica è uno stile nutrizionale contemporaneo.

La sua origine in realtà coincide con la nascita dell’uomo

Paleodieta

Affresco paleolitico, che raffigura la caccia con la rappresentazione di un bisonte.

 
 

L’uomo nel paleolitico si è nutrito essenzialmente di caccia e raccolta, una dieta equilibrata, che lo ha tenuto in forma fisica per oltre 2 milioni di anni. Fino alla prima rivoluzione agricola (circa 10.000 anni fa).

Il termine “Paleodieta” è stato coniato in epoca moderna, negli anni ’30 dal dentista Weston A. Price.

Price voleva dimostrare come tutte le malattie psicosomatiche che si stavano manifestando in epoca moderna, derivassero dal errata alimentazione umana ormai macchiata da una così lontana consuetudine.

Dove ci ha portato la storia?

Il mercato alimentare è diventato un’industria che pensa solo al profitto.

Trovare il giusto equilibrio alimentare in questa società è diventato difficile.

Price ci ha lasciato il suo contributo in un libro (Nutrition and Physical Degeneration). L’opera viene riscoperta negli anni ’70 da Sally Fallon, appassionata di nutrizione.

La scrittrice colpita per i messaggi contenuti nel libro, nei decenni successivi diffonde in gran parte del pianeta:

➔ lo stile alimentare dell’uomo primitivo in perfetta salute.

Gli argomenti hanno da subito suscitato l’interesse dell’opinione medica e scientifica, trovando migliaia di sostenitori (medici, scienziati e ricercatori) in tutto il mondo.

Loren Cordain (nato nel 1950) è uno scienziato americano specializzato nei campi della nutrizione e fisiologia dell’esercizio.

(Laurea in Scienze della Salute – Master of Science in Fisiologia dell’Esercizio – Dottorato di ricerca in Fisiologia dell’Esercizio – Professore presso Dipartimento di salute e esercizio fisico, presso la Colorado State University)

Il professore oltre a vantare articoli pubblicati in riviste come:

  • Rassegna mondiale di nutrizione e dietetica. 84: 19-73.
  • Mayo Clinic Proceedings. 79: 101-108.
  • American Journal of Clinical Nutrition. 81: 341-54.
  • Acta Ophthalmologica Scandinavica Vol. 80 n. 2: 125-35.
  • Seminari in medicina e chirurgia cutanea vol. 24 n. 2: 84-91.

Loren sostiene che, l’antica formula nutrizionale applicata ad uno stile di vita aerobico e sportivo è l’unica dieta per mantenersi giovane, atletico e performante.

Secondo la Paleodieta moderna.

La corretta alimentazione si deve basare esclusivamente su quegli alimenti che erano reperibili prima dello sviluppo delle tecniche agricole, ossia:

  • carne e selvaggina
  • pesce e crostacei
  • uova
  • frutti, bacche e frutta a guscio
  • radici
  • miele

L’alimentazione Paleo ha creato generazioni di uomini sani e in forma per oltre 2 milioni di anni!

L’alimentazione paleo si basa su un principio molto semplice:

“Dobbiamo mangiare ciò che siamo geneticamente programmati a processare!”

Alimentazione Paleo

Un tavolo ricco di alimentazione paleo: carne, crostacei, verdura e frutta.

 
 
I nostri antenati cacciatori-raccoglitori che praticavano questo principio senza possibilità di far altrimenti (non esisteva l’agricoltura), godevano di un’ottima salute e avevano caratteristiche fisiche eccezionalmente efficienti.

Il nostro DNA è ancora quasi identico a quello dei nostri antenati, nonostante siano trascorsi milioni di anni di evoluzione.

Perché abbiamo cambiato così tanto la nostra alimentazione?

Ci siamo evoluti in 2 milioni e mezzo di anni ma siamo fatti per muoverci e mangiare alimenti sani e naturali.

Perché dobbiamo riempire in nostri armadi di merendine, scatolette e schifezze varie?

L’alimentazione Paleo ha nutrito migliaia di generazioni di uomini.

I nostri antenati “cacciatori/raccoglitori” si nutrivano con ciò che era disposizione in Natura, per esempio:

⦁ frutta & verdura
⦁ carne & pesce
⦁ bacche & frutta a guscio.

Alimentazione Paleo

Frutta secca, noci, mandorle, semi e bacche fanno parte dell’alimentazione paleo corretta

 
 

Si può pensare: questo è un cattivo modo di nutrirsi?


L’avvento sconfinato dell’agricoltura e lo sviluppo delle tecniche di allevamento intensivo, hanno modificato radicalmente l’alimentazione e lo stile di vita dell’uomo.

Questo e stato l’inizio della dieta moderna. Piena di cibi raffinati, zuccheri, trans-fat, che hanno elevato lo sviluppo di diverse malattie moderne, come quelle cardiovascolari e il cancro.

La Paleodieta ha cambiato la mia vita.

La Paleodieta ha cambiato in meglio la mia vita, adesso, oltre ad avere molta più energia e vitalità, vanto una forma strepitosa.

Ho ridotto la mia percentuale di grasso corporeo. Ho perso 15Kg in qualche mese senza mai più riprenderli.

Ecco perché ho deciso di creare il blog www.sfidaforma.it

Basta stancanti attività fisiche da 180 minuti!

Con la Paleodieta bastano 20 minuti di allenamento ad alta intensità.

Oltre a una perdita significativa di grasso corporeo, la Paleodieta porta molti altri vantaggi alla tua salute, tra cui:

  •  Sonno migliorato.
  •  Sistema immunitario rafforzato.
  •  Più energia e vitalità per tutta la giornata.
  •  Maggiore libidine.
  •  Flora intestinale più sana.
  •  Riduzione delle infiammazioni e delle malattie associate.
  •  Diminuzione del sentimento di fame.

Inoltre i vantaggi di seguire lo stile di vita Paleo sono inequiparabili rispetto ad altre fantomatiche diete; ad esempio:

  • Mangio in qualsiasi momento, se ho fame.
  • Non conto le calorie, contare le calorie non fa perdere peso.
  • Mi nutro solo di grasso sano ricco di Omega3.
  • Assumo le proteine migliori (servono per perdere peso).
  • Non mangio cibi processati e sto lontano dai prodotti industriali.
  • Il mio corpo è ricco antiossidanti, vitamine, minerali e micronutrienti.
  • Ho sempre a disposizione un ampissima varietà di alimenti salutari e  nutrienti naturali di stagione, come dimostra  la piramide alimentare della dieta paleolitica

Piramide alimentare Paleo